Montare porte per interni

Conoscenze di base:

Prima di iniziare il lavoro controlla il verso di chiusura e il lato di battuta della porta. Monta il telaio fino al fissaggio della maniglia – la nostra guida ti spiega passo dopo passo come fare.  Leggi inoltre quali sono gli attrezzi da utilizzare. Con OBI avrai risultati impeccabili.

Le porte interne sono elementi indispensabili in una casa: separano e uniscono gli ambienti, ma possono anche diventare significativi elementi d’arredo.

Le porte moderne con kit completi permettono agli amanti del fai da te un montaggio semplice e confortevole.

  • Fase 1 – Prima della posa controlla l’apertura del muro

     

     

     

    Prima di acquistare la porta misura l’apertura del muro con precisione. Prendi le misure dal mezzo e misura l’altezza iniziando dal suolo fino al bordo inferiore dell’architrave. Misura la larghezza della parte superiore, centrale e inferiore del muro. Procedi alla misura della profondità dell’intradosso allo stesso modo.In caso di costruzione nuova prendi in considerazione la larghezza del futuro pavimento e lo strato della parete: se il pavimento è in laminato o parquet lascia una distanza di ca. 3 mm. Aiutati con distanziatori di legno.

    Prima di scegliere e acquistare una porta da interno è necessario prendere le misure. Porta queste per l’acquisto al centro OBI.. Lasciati ispirare dalle diverse tipologie di porte adattabili a ogni esigenza visiva e di spazio; molteplici sono i materiali e le finiture da poter scegliere.

  • Fase 2 – Specificare il senso di apertura

     

     

     

    L’apertura della porta è un fattore importante al momento dell’acquisto. Se le bandelle (cerniere) della porta si trovano a sinistra di chi guarda si tratta di una porta sinistra con serratura a sinistra. Se le bandelle si trovano a destra si tratta di una porta destra. La porta è considerata osservandola dalla stanza verso la quale si apre. Se ti trovi davanti a una porta chiusa e le bandelle sono a sinistra allora si tratta di una porta interna DIN sinistra, e viceversa DIN destra. Idealmente una porta si apre verso l’angolo più vicino alla stanza.

  • Fase 3 – Montare il telaio

     

     

     

    Apri la confezione del telaio e unisci i pezzi secondo le istruzioni. Sistema tutti gli elementi del telaio che ti occorrono per il montaggio su una superficie piana. È consigliabile coprire la superficie preventivamente con un supporto di materiale morbido. Riunisci gli elementi del telaio. Secondo il tipo di telaio gli angoli devono essere avvitati, aggraffati o incollati.

    Per ulteriori informazioni e consigli consulta la nostra guida „Telai per porte interne: dimensioni, materiali e modelli“

  • Fase 4 – Installare e regolare il telaio

     

     

     

    Inserisci con attenzione il telaio all’interno dell’apertura del muro, immobilizzalo con cunei di legno e fissaci  i cardini. La distanza su tutti i lati dovrà avere max. 2 cm Elimina eventuali irregolarità facendo uso del martello e scalpello, livella i fori con la malta. Fissa ora il telaio nella parte superiore con dei cunei. Livella il telaio sia verticalmente sia orizzontalmente con l’ausilio di una livella a bolla d’aria. Posa altri cunei supplementari, soprattutto vicino alle chiusure. Presta attenzione affinché la luce libera, sotto e sopra sia la stessa. Fissa dei cunei supplementari, soprattutto vicino alle chiusure. Controlla il gioco quindi la distanza tra il telaio sulla simmetria. Presta attenzione alle misurazioni precise, in questo modo eviterai eventuali ritocchi.

    Inserisci il divaricatore nella parte superiore, al centro e nella parte inferiore del telaio. Incastra dei tasselli di legno, fra il divaricatore e il telaio in modo da non danneggiarlo. Aggancia la porta temporaneamente e verifica che il fissaggio e il funzionamento della porta siano corretti. In seguito sgancia nuovamente la porta.

  • Fase 5 – Riempire il giunto aperto con schiuma espansa

     

     

     

    Proteggi il pavimento utilizzando un telo di protezione.

    Verifica che il telaio della porta sia correttamente inserito nell’apertura del muro. Riempi lo spazio tra telaio e controtelaio con la schiuma espansa in modo da renderli solidali tra di loro. Lascia i tasselli e i divaricatori nell’apertura, in modo tale che possono agire contro la pressione esercitata dalla schiuma indurendosi. Rimuovi con un taglierino la schiuma in eccesso una volta indurita.

    Dopo l’induramento della schiuma rimuovi anche divaricatori e tasselli. Riempi le fughe delle piastrelle sotto la porta con del silicone.

  • Fase 6 – Montare gli infissi del telaio e la maniglia alla porta

     

     

     

    Posa gli infissi secondo le indicazioni del produttore. Se è necessario applica un poco di colla nella scanalatura. Togli i divaricatori e fissa gli infissi. In seguito posa la porta e allinea con precisione, e se necessario regola i cardini, con una chiave esagonale.

    Infine monta la maniglia. Appoggia la mascherina all’altezza desiderata e fora entrambi i lati. Non forare solo da un lato, si potrebbe danneggiare il pannello della porta. In seguito avvita le piastrine a molla e fissa la serratura, la rosetta e la maniglia. Segui attentamente le indicazioni del produttore.

    OBI Bau- und Heimwerkermärkte Systemzentrale (Schweiz) GmbH non assume nessuna responsabilità in caso di utilizzo inappropriato e di montaggio non conforme alle istruzioni indicate. Rispettare le conformità di sicurezza personale, se è necessario indossare indumenti di sicurezza. I lavori elettrotecnici devono essere eseguiti esclusivamente da personale specializzato. Non realizzare alcun lavoro se non si ha nessuna esperienza in materia. Siamo impegnati a rispettare la precisione in tutti i dettagli.