Come controllare un’automobile

guide_car_check_blog_article_mood

Automobile sicura, viaggio sicuro

Pur essendo molto pratica, un’automobile necessita di cure. È infatti importante controllarla regolarmente. La pressione dei pneumatici è corretta? I fari funzionano? Queste sono solo alcuni degli accorgimenti che non richiedono tanto tempo e che possono salvare la vita. Chi sottopone regolarmente la propria auto a un controllo viaggia più tranquillo e più sicuro. Vi spieghiamo a cosa dovete prestare attenzione.

  • Pronti per partire

    guide_car_check_blog_teaser_1
    Prima di partire

    Soprattutto prima di intraprendere un viaggio lungo è necessario sottoporre l’automobile a un controllo. Controllate lo stato dell’olio, i fissaggi delle ruote e gli accessori prescritti come il triangolo d’emergenza e il set di primo soccorso. Controllate inoltre il funzionamento delle luci anteriori e posteriori e non dimenticate il proiettore di retromarcia.

  • Splendore impeccabile

    guide_car_check_blog_teaser_2
    Per mantenere la lucentezza

    Nel traffico quotidiano è facile che l’automobile si graffi o si ammacchi. Questi inconvenienti sono spiacevoli e, se non riparate, le parti danneggiate arrugginiscono. Per risparmiare è possibile effettuare queste riparazioni con smalto a casa. Facili da utilizzare sono le vernici spray che permettono di riparare anche punti altrimenti difficilmente raggiungibili.

  • Bambini e animali a bordo

    guide_car_check_blog_teaser_3
    Come assicurare sicurezza

    Per culle e seggiolini vale quanto segue: rispettate le regole di sicurezza per allacciare la cintura. Per entrambi il sedile posteriore è il posto più sicuro poiché i bambini sono ulteriormente protetti dai sedili anteriori. I cani devono sempre essere al guinzaglio, i gatti in apposite gabbie per il trasporto.

  • Guida ecologica

    guide_car_check_blog_teaser_4
    Risparmiare e rispettare l’ambiente

    Il carburante diventa sempre più costoso e basta qualche piccolo accorgimento per rispettare anche l’ambiente. Per un consumo ridotto dovreste innanzitutto alleggerire il bagagliaio (casse per bottiglie ecc.). Per viaggi più brevi in città è consigliabile inserire la marcia più alta appena possibile.

    Il consiglio del professionista:

    Per lunghe tratte in autostrada guidare a una velocità di 100 invece di 130 km/h permette di risparmiare 2 litri di benzina ogni 100 km.