Installare una stufa-caminetto

Istruzioni passo a passo

Vorresti installare una stufa-caminetto a casa tua? Come prima cosa concentrati sui preparativi e prendi i giusti accorgimenti. Rivolgiti allo spazzacamino competente per la tua zona che ti informerà sulle misure di sicurezza da adottare. La stufa-caminetto deve essere installata, per es., su un pavimento in materiali non infiammabili. In più alcune stufe caminetto richiedono di essere allacciate a una canna fumaria propria. Hai già pensato a tutto? Allora puoi cominciare….

Istruzioni passo a passo

Grado di difficoltà: elevato

4 ore (2 persone)*

  • Fase 1 - Preparazione

    mood_kaminofen_aufbauen

     

     

     

    Di seguito troverai illustrato un esempio d’istallazione di una stufa-caminetto. Ogni modello di stufa-caminetto richiede un’istallazione specifica; attieniti quindi al manuale d’installazione della stufa-caminetto da te acquistata. Prima della posa e dell'installazione consulta lo spazzacamino per determinare l’idoneità dell'impianto, della canna fumaria e del luogo di posa.

    Attenzione: nel caso di pareti e soffitti infiammabili o sensibili al calore è necessario montare l’apposito set isolante antincendio!

  • Fase 2 – Inserto e parete d’appoggio

    mood_kaminofen_aufbauen

     

     

     

    Orientare l’altezza dell’inserto regolando i piedini d’appoggio con la chiave da 13 (contenuta di regola nel kit di costruzione della stufa). Rispettare inoltre la distanza di sicurezza dalla parete d’appoggio.

  • Fase 3 – Montaggio del rivestimento in pietra

     

     

     

    Ora puoi iniziare ad assemblare il rivestimento. Disponi i pannelli in pietra e gli elementi prefabbricati, a secco, cominciando dal basso, fino  a raggiungere il bordo inferiore dello sportello della camera di combustione. Prendi come riferimento il centro dello sportello per allineare gli elementi e accertati con una livella a bolla d’aria che questi siano posti a filo e sull’asse orizzontale.

  • Fase 4 – Incollare le pietre con la colla per piastrelle

     

     

     

    Congiungi ora i pannelli con la colla per piastrelle. Inserisci quindi gli strati di isolamento termico in lana minerale con la marcatura verso l’esterno, esercitando una lieve pressione. Accertati che le giunture dei pannelli siano stagne.

  • Fase 5 – Montaggio della cappa

     

     

     

    Per assemblare la stufa-caminetto, e in particolare  per sollevare ad es. le modanature o la cappa,  è necessario l’aiuto di una seconda persona. Dopo aver sistemato anche la cappa incolla la piastra di copertura e inserisci la griglia di areazione.

  • Fase 6 – Incollare la fliselina

     

     

     

    Per evitare il formarsi di crepature, incolla la fliselina, che troverai nella confezione, al basamento servendoti della colla per piastrelle.

  • Fase 7 – Stuccature in acrilico

     

     

     

    Per stuccare gli elementi della cappa ti consigliamo di usare l’acrilico invece del silicone. Questo materiale ha il vantaggio di poter essere sovrapitturato immediatamente. Una volta asciutta scartavetra la superficie del rivestimento e decorala a tuo piacimento. Puoi utilizzare ogni tipo d’intonaco e pittura a base minerale.

  • Fase 8 – Fissare pannelli decorativi e modanature





    In quest’ultima fase puoi incollare le modanature e i dettagli decorativi direttamente sulla stufa. Infine, sistema il rivestimento refrattario, il cassetto della cenere e la griglia all’interno della camera di combustione. Perché il materiale refrattario per ultimo? Perché in tal modo, montando il kit di rivestimento, si può spostare più agevolmente l’innesto.