Sicurezza per la tua casa

La sicurezza per la tua casa

Con le giuste precauzioni e sistemi di sicurezza puoi ridurre in modo evidente il pericolo di furto con scasso in casa tua. I ladri occasionali, che scelgono i luoghi dove rubare in modo casuale, cambiano idea se si accorgono che ci vuole troppo tempo per entrare in casa. Il punto da cui più spesso s’introducono i ladri, sono le porte, perciò bisogna partire da qui. Installa una serratura supplementare alla porta, alle finestre un dispositivo di bloccaggio o magari un impianto di allarme con videosorveglianza.

Noi ti presentiamo i principali tipi di dispositivi di protezione.

  • 1. Porte sicure

     

     

     

    Una porta d’entrata di alta qualità dotata di protezione antiscardino e classe di resistenza 2, ti garantisce una protezione efficace contro i furti, ed è deterrente per i potenziali ladri.

    Nelle grandi unità abitative, p. es. nei condomini, dove non è possibile sostituire la porta, è consigliabile installare una serratura aggiuntiva, in modo da renderla più sicura. La spranga trasversale di sicurezza è un sistema ideale soprattutto per porte alte e larghe o di vecchia costruzione. Le barre hanno un elevato potere deterrente. Anche con la tradizionale catenella che permette di aprire la porta di pochi centimetri hai una sicurezza in più.

    Inoltre e soprattutto per case plurifamiliari consigliamo di installare un videocitofono. Raccomandiamo di munire in ogni caso la porta dell’abitazione di uno spioncino, in questo modo puoi vedere chi c’è davanti alla porta. 

  • 2. Finestre sicure

     

     

     

    Nella maggior parte dei casi, i ladri cercano di introdursi nell’abitazione attraverso le finestre o porte-finestre. Prendi le necessarie misure di sicurezza per evitare eventuali danni. Le finestre possono essere rinforzate ad esempio con ferramenta speciale con blocco a fungo. In caso di nuova costruzione o ristrutturazione, consigliamo di montare su finestre e porte- finestre i vetri stratificati di sicurezza.

    Rendi le finestre già esistenti a prova di ladri, ad esempio con l’installazione di serrature supplementari, disponibili anche per lucernari e finestre a doppi battenti. Inoltre è possibile dotare le serrature con dispositivi di allarme. Sul lato delle cerniere delle finestre o porte balconi puoi montare dei perni anti scardinamento. Le maniglie con serrature proteggono da aperture indesiderate, nell’uso quotidiano puoi utilizzarle come dispositivo di sicurezza per i bambini. Le maniglie chiudibili con funzione di allarme hanno un potente segnale, in questo modo scoraggia i ladri dal compiere la loro effrazione. Sono disponibili anche serrature combinabili, che sono collegabili con finestre e impugnature chiudibili a chiave. Per impedire di entrare furtivamente dallo scantinato, puoi fissare delle inferriate alle finestre.

  • 3. Cancelletto del giardino sicuro

     

     

     

    La sicurezza di una casa unifamiliare inizia dal cancello del giardino. Accertati che tutte le entrate possono essere chiuse a chiave. Sono un impedimento per i ladri solo se sono chiuse. Nella porta d’ingresso secondaria puoi utilizzare un lucchetto, mentre per la porta principale è consigliabile una serratura a cilindro. Le cancellate e recinti sono veramente efficiente solo quando il cancello e chiuso a chiave ed è abbastanza alto a impedire al ladro di saltarlo.

  • 4. Videosorveglianza e telecamera di sicurezza

     

     

     

    Gli impianti di videosorveglianza stanno assumendo un ruolo sempre più importante nella difesa delle abitazioni.  La classica telecamera per esterni è sicuramente una buona soluzione. Composta di una piccola telecamera, fissata all’ingresso del portone e sul confine del giardino dell’abitazione e una fissata all’interno, dalla quale si può osservare.  Le telecamere Dome sono regolabili in modo da orientarli manualmente nella direzione desiderata.   La telecamera di rete è facile da installare, è collegata direttamente a una rete via cavo o wireless è può essere posta ovunque sia disponibile una connessione di rete.

    La videosorveglianza ti fa identificare rapidamente e verificare la presenza di un intruso e in questo modo scoraggiarlo. Se non hai il budget per acquistare un antifurto, puoi munirti di una finta telecamera di videosorveglianza. Sono delle perfette imitazioni, repliche di vere videocamere per gli antifurti.

  • 5. Impianti di allarme per la tua casa

     

     

     

    Un allarme che si attiva improvvisamente o una luce che si accende, mette la maggior parte dei ladri in fuga. Installa in tutte le aree di accesso delle lampade con sensore che rilevano il movimento e si accendono immediatamente.

    Il classico e semplice sistema d'allarme, permette di proteggere la tua abitazione in modo affidabile. Grazie alle barriere a infrarossi e al sensore, rileva qualsiasi tipo di movimento, emettendo un suono.

    L’installazione semplice e rapida sono senz’altro un vantaggio. Tuttavia, c’è il pericolo che scatti un falso allarme al passaggio di un gatto, uccello ecc.

    In commercio sono disponibili anche impianti di allarmi che funzionano con l’energia solare.,L’installazione di un sistema di allarme completo è molto più complessa. Questi sistemi sono composti di più sensori, è sono collegati via radio, cavo o con sirena.

    Qualora avvenga un tentativo d’intrusione, in caso di apertura di una finestra o di una porta, o un rilevamento di movimento, si attivano i sensori e fanno scattare immediatamente l’allarme.

    Se il sistema di allarme è collegato a una centrale, l’allarme scatterà senza che il ladro si accorga. Puoi installare impianti supplementari integrati alle porte con un sistema meccatronico. In caso di tentativo di scasso entra in funzione la resistenza elettronica.

    Come difendere la tua casa dai ladri? Semplici trucchi per renderla a prova di ladro. Prendi misure di sicurezza per la tua porta, le tue finestre e il tuo garage. Eventualmente puoi installare un impianto di videosorveglianza o un sistema di allarme.