Le piante da appartamento

Aria pulita grazie alle piante da appartamento

Le piante fanno bene: il colore verde produce sentimenti positivi. Le piante inumidiscono l’aria, producono ossigeno e riducono le sostanze nutritive. Ogni pianta ha i suoi pregi, la felce è per esempio nota per le sue proprietà disinfettanti e l’epipremnum aureus è una delle poche piante in grado di ridurre i livelli di nicotina nell’aria. Con i nostri consigli scopri trucchi e idee importanti per creare un’oasi verde sana e rigogliosa.

L’effetto delle piante da appartamento

  • Umidità

    Gola, bocca e naso secchi, occhi infiammati… Ti è già successo? La causa è nella maggior parte dei casi l’aria troppo secca in cui siamo costretti a lavorare e vivere. Le piante da appartamento possono essere d’aiuto in quanto sono in grado di migliorare il livello dell’umidità. Il pericolo di raffreddamento si riduce e la pelle assume un aspetto più fresco e giovane.

  • Killer di sostanze nocive

    Ricerche scientifiche hanno dimostrato che le piante da appartamento riducono la concentrazione di sostanze nocive nell’aria. Particolarmente elevata è la quantità di sostanze nocive in stanze con cattiva aerazione. Anche gli impianti di aria condizionata riducono la concentrazione di ossigeno e rendono l’aria malsana.

    Consiglio:

    Le piante possono essere paragonate a “polmoni verdi“: producono prezioso ossigeno e aiutano a eliminare le sostanze nocive presenti nell’aria.

     

  • Ami i fiori?

    Queste piante fiorite sono perfette per distruggere le sostanze nocive e produrre umidità:

    ● Crisantemi: raramente colpiti da insetti nocivi. Posizione: soleggiata, luminosa.

    ● Orchidea: contro il nocivo xilolo. Posizione: penombra

    ● Cactus di Natale/Cactus di Pasqua: crescita rapida. Posizione: luminosa

     

Guida per le piante verdi

  • Palma di Betel:

    Ideale per umidificare l’aria. Ideale contro xilolo, toluene e formaldeide

  • Chamaedorea:

    Filtra l‘aria, ideale contro benzolo, tricloroetilene, formaldeide.

  • Chlorophytum comosum:

    Ideale per stanze umide come il bagno. 

  • Asplenium nidus:

    Distrugge i veleni in caso di vernice e fumo.

  • Dracaena:

    Ideale contro le sostanze nocive. Ideale contro: xilolo, toluene e tricloroetilene.

  • Epipremnum aureus:

    Filtra le sostanze chimiche nocive dai tessuti e dalle pareti.

  • Spatafillo:

    Neutralizza l’aria. Ideale contro ammoniaca, acetone e benzolo.

  • Edera:

    Trasforma le sostanze nocive. Ideale contro: formaldeide e nicotina.