Consigli per lo stagno

Creare il proprio stagno da giardino con OBI

Dimensioni e profondità dello stagno e tipo di piantumazione sono decisivi per la scelta del luogo adatto al vostro stagno. Uno stagno dalla vegetazione ricca e varia richiede almeno 4 - 6 ore di sole al giorno. Il luogo ideale è quello che gode di ombra o penombra durante le ore centrali e più calde delle giornate estive. Per evitare che in autunno le foglie non cadano nello stagno, è preferibile posizione distante da alberi e arbusti.

Quale tipo di stagno?

  • Stagno a piscina

    Uno stagno a piscina è particolarmente adatto se lo spazio è piccolo. Molti stagni prefabbricati hanno zone paludose, bordi per biotopi e livelli per piante che offrono alle piante condizioni diverse. 

    Vantaggio:

    +

    costruzione semplice e rapida

    Svantaggio:

    -

    limitazioni di forma e dimensioni


  • Stagno in plastica

    Se invece avete idee vostre per la forma e la profondità, il foglio in materia plastica vi offre la possibilità di procedere a una creazione personalizzata.

    Vantaggio:

    +

    maggior spazio a disposizione per piante e pesci

    Svantaggio:

    -

    il dispendio per la costruzione è maggiore rispetto allo stagno a piscina


  • Fontanella a zampillo

    Qualità di vita che scorre nell‘acqua

    Il rilassante gorgoglio dell’acqua che zampilla e l’affascinante quadro di un gioco d’acqua nel proprio giardino sono elementi importanti per la qualità di vita ai quali si rinuncerebbe a malincuore. Le pompe per gli stagni si usano in primo luogo per le fontanelle - i diversi ugelli variano il flusso d’acqua e creano un’alternanza di giochi.

  • Cascate e ruscelletti

    Elementi preformati

    Il movimento dell’acqua in giardino è sempre un’attrazione magica, sia che si tratti di una gorgogliante fontana, del mormorio di un ruscelletto o del rumore di una cascata.  una vasta gamma di elementi preformati per cascate o ruscelletti che possono essere usati singolarmente o abbinati fra loro.

  • Piantumazione

    Buona circolazione delle sostanze vitali

    La piantumazione dello stagno è più che una questione di stile. Grazie a specie diverse di piante nelle varie parti dello stagno si attiva ben presto una buona circolazione delle sostanze vitali. Le collaboratrici e i collaboratori del Garden Center di OBI saranno lieti di consigliarvi le piante più adatte.

  • Luci ed effetti

    Ampia gamma di prodotti

    Le serate estive in riva allo stagno sono ancora più piacevoli con un’adeguata illuminazione. È disponibile un’ampia gamma di prodotti per valorizzare l’abbinamento di acqua e luci.

Filtri, aspiratori e pompe

Dotazione di base di uno stagno

Per la manutenzione dei piccoli stagni da giardino sono indispensabili le pompe. In base al modello, questi filtri sono in grado di trattare le impurità dell’acqua con grana fino a 8 mm.

Morbi molestie dignissim nisi, eget elementum odio

Gli apparecchi UV-C mantengono trasparente l’acqua ed eliminando i germi responsabili della proliferazione delle alghe attraverso raggi ultravioletti innocui per i pesci e per le piante. 

Morbi molestie dignissim nisi, eget elementum odio

Gli aspiratori di fango aspirano impurità della dimensione max. di 1 cm,  staccano lo sporco dalle pareti e lo evacuano. Vantaggio: libertà di movimento, niente apparecchi sulla riva.

Morbi molestie dignissim nisi, eget elementum odio

Se l’ossigeno nello stagno è scarso, un ossigenatore vi pone rimedio. L’erogazione avviene direttamente nell’acqua tramite una roccia apposita che può anche essere collocata direttamente nel filtro.