Coibentare una parete interna

Coibentazione di una parete interna.

Non è sempre possibile isolare una struttura dall’esterno. Quindi per ottimizzare l'isolamento termico della propria casa possiamo ricorrere alla coibentazione interna. OBI ti spiega nel dettaglio come si fa e a cosa bisogna stare attenti in questa guida passo a passo.

1 - Passo dopo passo 2 - Lista dei materiali
3 - Lista degli attrezzi
Preparativi.

Fase 1 - Preparativi

Per creare una coibentazione su di una parete interna si applicano al muro dei pannelli isolanti minerali. Il sottofondo deve essere liscio, pulito, asciutto e capace di sostenere il carico. Tagliate a misura i pannelli con una sega a mano. Distribuite della malta leggera con una spatola dentata (denti 10 mm) su tutta la superficie del pannello isolante e stendetela uniformemente. Lo spessore della malta dovrebbe essere di ca. 8 mm. La superficie frontale dei pannelli isolanti resta priva di collante!

Attenzione: seguire le indicazioni e le istruzioni di lavorazione del produttore riportate sulle confezioni dei materiali.

Posare i pannelli termoisolanti.

Fase 2 - Posare i pannelli termoisolanti

Posate la prima fila con cura particolare – sia a piombo che a filo. I pannelli da adattare possono essere tagliati secondo necessità con una sega a mano a denti fini. I pannelli termoisolanti vengono incollati (sfalsamento ≥ 150 mm) con malta leggera Ytong Multipor sul sottofondo. Dopo aver applicato l’adesivo, potete regolare la posizione del pannello con un po’ di pressione per permettergli di fare presa sulla parete. Questo incollaggio è assolutamente necessario per assicurare la funzionalità strutturale fisica della coibentazione interna.

Ingaggia un aiutante. In due è tutto più semplice. 

Applicazione di pannelli termoisolanti.

Fase 3 - Applicare i pannelli termoisolanti

Su sottofondi adatti all’adesivo non è necessario fissare i pannelli termoisolanti con dei tasselli. Su vecchi intonaci pretrattati e che si screpolano applicate in aggiunta un tassello per ogni pannello. 

Rifinitura.

Fase 4 - Rifinitura

Potete eliminare le asperità in prossimità dei giunti semplicemente carteggiando le relative parti. Chi lo desidera può quindi pitturare i pannelli isolanti o applicarvi della malta leggera. Se si vuole applicare un intonaco, i pannelli debbono essere preventivamente fissati con dei tasselli; quindi applicare uno strato di armatura a rete di uno spessore di almeno 5 mm.

Applicazione dell’intonaco.

Fase 5 - Applicare l’intonaco

Lo strato dell’armatura deve essere realizzato esclusivamente con malta Ytong Multipor. Applicate la malta Ytong Multipor al pannello isolante in uno strato di spessore medio di 5 mm aiutandovi con una spatola dentata da 10 mm. Quindi si procede a inserire la rete di armatura nel terzo superiore dello strato di armatura. La sovrapposizione minima della rete nell’area dei giunti è di 10 cm. Gli angoli si formano con l’ausilio di una squadretta angolare per rete. Come strato finale sopra a quello dell’armatura potete utilizzare a piacere dell’intonaco, delle piastrelle o uno strato di pittura.

Montaggio di carichi leggeri.

Fase 6 - Montare carichi leggeri

I carichi statici più leggeri, fino a 3 kg, possono essere montati a una distanza di 600 mm direttamente nel pannello termoisolante minerale Ytong Multipor. Allo scopo si prestano bene i tasselli piani per pannelli minerali Multipor. Carichi pesanti devono essere generalmente ancorati nel muro portante.

Lista dei materiali

  • pannelli minerali termoisolanti
  • malta leggera MULTIPOR per m²
  • eventuale armatura a rete MULTIPOR 1,10 m/m²

Lista degli attrezzi

  • trapano con frusta miscelatrice
  • sega a mano (a dentatura fine)
  • scala
  • livella a bolla d’aria
  • spatola dentata (denti 10 mm)
  • metro pieghevole
  • eventuale frattazzo
  • eventuali tasselli

OBI Bau- und Heimwerkermärkte Systemzentrale (Schweiz) GmbH non assume nessuna responsabilità in caso di utilizzo inappropriato e di montaggio non conforme alle istruzioni indicate. Rispettare le conformità di sicurezza personale, se è necessario indossare indumenti di sicurezza. I lavori elettrotecnici devono essere eseguiti esclusivamente da personale specializzato. Non realizzare alcun lavoro se non si ha nessuna esperienza in materia. Siamo impegnati a rispettare la precisione in tutti i dettagli.

vai in alto