Fontana, pietra fontana, mini stagno e torrenti

Fontane in marmo in giardino.

Non hai abbastanza spazio per uno stagno in giardino? Stagni mini, fontane e pietre a fontana possono decorare senza riempire. Addirittura in balcone o terrazza puoi creare un piccolo biotopo. Come base per un mini stagno basta un contenitore di medie dimensioni. Fontane e pietre a fontana sono attrazioni acquatiche che occupano poco spazio. OBI ti svela tutti i segreti concernenti le possibilità adatte ai diversi spazi.

1. Mini stagni 2. Fontane e pietre a fontana
3. Ruscello 4. Fontane in giardino
5. Risparmiare energia con il sole 6. Design puristico: giochi d’acqua in acciaio
7. Lista dei materiali
Minilaghetto in stile indù.

1. Mini stagni

Vecchie vasche di zinco o legna, grosse ciotole di terracotta, contenitori colorati smaltati… con un pizzico di fantasia ogni contenitore impermeabile si trasforma in uno stagno nel quale puoi far fiorire ninfee. Dapprima dovrai riempire il contenitore con terriccio fangoso non troppo nutriente, piantarvici le piantine e coprire con ghiaia. Dopodiché dovrai riempire di acqua, se possibile di acqua piovana. Se il contenitore è abbastanza piccolo può essere trasportato in casa in inverno, altrimenti puoi posizionare il tuo mini stagno in cantina, svuotarlo e lasciare solo le radici in acqua.

Vicino a tavolo e sedie e su piccole terrazze consigliamo pietre a fontana. Puoi costruire queste pietre da solo o acquistare set già pronti da montare. I set pronti sono dotati di pompa, materiale di allacciamento, vasca per acqua o tanica. Solitamente le pietre a fontana sono disponibili in diverse forme e diversi materiali. Se ami i materiali nobili puoi scegliere Terrazzo, i sassi di campo e la pietra arenaria conferiscono invece un effetto più rustico ai giochi d’acqua… in ogni caso dovresti prestare attenzione a integrare la tua fontana o pietra a fontana nell’ambiente circostante. Se il tuo giardino ha un aspetto mediterraneo consigliamo ad esempio la pietra arenaria, in un giardino moderno forme più geometriche.

Per trovare l’ispirazione necessaria visita anche la nostra rubrica “Acqua in giardino”.

Pietra a sorgente in giardino.

2. Fontane e pietre a fontana

Perché le fontane a zampillo siano davvero di effetto, nella scelta del luogo tieni presente alcune regole importanti. Da una parte ad esempio devi considerare che l’altezza del getto non superi il raggio della vasca per evitare che l’acqua fuoriesca. Anche in caso di vento, spinta da una pompa troppo forte, l’acqua può allagare grandi superfici contigue. Vicino a una terrazza le conseguenze sarebbero più che spiacevoli. Inoltre le fontane influenzano il microclima, rendendolo più umido e più fresco. Le fontane sono pertanto particolarmente adatte a zone soleggiate dove l’acqua brilla sotto ai raggi del sole e offre momenti di freschezza. In zone ombrose l’acqua luccica invece solo se combinata all’illuminazione giusta.

Vicino a tavolo e sedie e su piccole terrazze consigliamo pietre a fontana. Puoi costruire queste pietre da solo o acquistare set già pronti da montare. I set pronti sono dotati di pompa, materiale di allacciamento, vasca per acqua o tanica. Solitamente le pietre a fontana sono disponibili in diverse forme e diversi materiali. Se ami i materiali nobili puoi scegliere Terrazzo, i sassi di campo e la pietra arenaria conferiscono invece un effetto più rustico ai giochi d’acqua… in ogni caso dovresti prestare attenzione a integrare la tua fontana o pietra a fontana nell’ambiente circostante. Se il tuo giardino ha un aspetto mediterraneo consigliamo ad esempio la pietra arenaria, in un giardino moderno forme più geometriche.



Un ruscelletto scorre in prossimità di una terrazza.

3. Ruscello

Un’alternativa allo stagno in giardino può essere un ruscello.

Dopo aver deciso il percorso per il tuo ruscello non ti resta che pianificare quante e quali curve e gradini delineeranno il suo corso. Rimuovi radici e pietre appuntite, rassoda il terreno per impedire che ceda. Si consiglia l’utilizzo di pellicola apposita per stagno per aiutare l’acqua a scorrere al ritmo giusto. Non dimenticare di decidere dove sboccherà il tuo ruscello… per esempio nello stagno.

Per coprire la pellicola e dare al tuo ruscello un aspetto il più naturale possibile puoi scegliere di piantare fiori e piante adatte in riva al ruscello o di decorare con pietre e ghiaia. Nel punto più profondo del ruscello installa una pompa in grado di pompare l’acqua verso l’alto, in modo tale da creare un circuito chiuso. Monta inoltre un tubo flessibile parallelamente al ruscello sotto terra o al di sotto della pellicola per stagno.

Se ti interessa dai un’occhiata ai ruscelli prefabbricati ne tuo entro OBI.

Getto d’acqua in uno stagno attorniato da pietre e ghiaia.

4. Fontane in giardino

Un leggero gorgoglio di acqua ti annoia? In tal caso potrebbe piacerti il rumore di giochi d’acqua creati da più fontane. Puoi scegliere una grande fontana singola o una fontana a più getti che emettono acqua in alternanza. Ai movimenti dell’acqua puoi combinare giochi di luce per creare una fontana ancora più di effetto. … soprattutto di sera. Se possiedi già uno stagno in giardino puoi trasformarlo in una fontana servendoti di sistemi galleggianti appositi. Per fontane a forma di arco posiziona bocchette di acqua nello stagno e un sistema di comando si occuperà della coordinazione dei getti.

Anche se non hai uno stagno puoi creare fantastici giochi d’acqua in giardino servendoti di piastrelle robuste. Nei set pronti per l’uso troverai, come nei modelli per stagno, tutte le componenti necessarie per il montaggio: pompa, illuminazione e vasca. Grazie al LED i giochi di luce nella tua fontana non saranno troppo costosi. L’altezza della fontana e l’illuminazione possono essere programmati in anticipo ed eventualmente gestiti con un telecomando.

Giochi d’acqua grazie ai pannelli solari.

5. Risparmiare energia con il sole

Chi non vuole rinunciare a giochi d’acqua e luci ma desidera risparmiare può servirsi di sistemi di energia solare. Anche per il giardino esistono sistemi per raccogliere e utilizzare l’energia solare. L’energia solare è sufficiente per semplici giochi d’acqua ma anche per fontane più grandi. Perché tutto funzioni anche in giornate nuvolose questi modelli sono dotati di batteria. Al momento dell’acquisto di tali modelli dovresti considerare il luogo di installazione della fontana, che non dovrebbe essere situata all’ombra di alberi o case confinanti.


Giochi d’acqua dal design puristico in acciaio nero grigio.

6. Design puristico: giochi d’acqua in acciaio

Se prediligi lo stile moderno anche in giardino consigliamo di scegliere fontane di acciaio inossidabile. Puoi scegliere fra diversi modelli e diverse forme geometriche come sfere, colonne o quadrati da quali fuoriescono allegri getti d’acqua. Tali modelli sono particolarmente belli se posizionati su ghiaia e circondati dalla giusta illuminazione in grado di metterli ancora più in risalto. Nello stagno puoi invece posizionare piccole cascate in acciaio e donare un tocco moderno.

Le possibilità di decorare giardino, balcone o terrazza con l’acqua sono varie. Anche se non hai abbastanza spazio esistono soluzioni di stile come mini stagni, fontanelle, pietre a fontana e tanto altro ancora. Recati in un centro OBI e trai ispirazione dalle nostre idee! Saremo lieti di offrirti consulenza.

Lista dei materiali

  • telo per laghetti e stagni
  • piante per stagni
  • ghiaia
  • pompa
  • ruscelletto
  • fontana a getto
  • fontana a getto
  • giochi d’acqua

OBI Bau- und Heimwerkermärkte Systemzentrale (Schweiz) GmbH non assume nessuna responsabilità in caso di utilizzo inappropriato e di montaggio non conforme alle istruzioni indicate. Rispettare le conformità di sicurezza personale, se è necessario indossare indumenti di sicurezza. I lavori elettrotecnici devono essere eseguiti esclusivamente da personale specializzato. Non realizzare alcun lavoro se non si ha nessuna esperienza in materia. Siamo impegnati a rispettare la precisione in tutti i dettagli.

vai in alto